Imposta di soggiorno

L'Unione dei Comuni della Valtenesi con la deliberazione assembleare n° 29 del 29/12/2011 ha istituito con decorrenza 1° gennaio 2012 l'imposta di soggiorno sul proprio territorio formato dai Comuni di Manerba del Garda, Moniga del Garda, Padenghe sul Garda e Soiano del lago. Con la stessa deliberazione è stato anche approvato il regolamento applicativo (con le deliberazioni assembleari n° 6/2012,  n° 4/2013, n.° 16/2014 e n° 4/2018 il regolamento è stato aggiornato).

 

La Giunta dell'Unione con la propria delibera n. 103 del 30/10/2018 ha fissato le tariffe dell'imposta di soggiorno per l'anno 2019 ,  stabilendo altresì che il tributo si applica nel seguente periodo:

 

1 APRILE - 30 SETTEMBRE DI CIASCUN ANNO

 

Il versamento dell'imposta di soggiorno da parte delle strutture ricettive deve essere effettuato  ESCLUSIVAMENTE con la seguente modalità:

 

mediante bonifico bancario a favore della tesoreria dell'Unione Comuni Valtenesi (Bcc del Garda, Agenzia di Manerba del Garda, Via Gassman, 33/35, Manerba del Garda)

 

codice Iban IT 75 V 08676 54720 000 000 280140 

 

Si ricorda che, ai sensi del 166° comma dell'art. 1 della legge n° 296/2006, il versamento deve essere arrotondato all'euro, per difetto se la frazione è inferiore a 50 centesimi, ovvero per eccesso se la frazione è uguale o superiore a 50 centesimi.

 

Si ricorda che per l’esercizio delle attività ricettive extra-alberghiere (affittacamere, bed & breakfast, case per vacanze, unità abitative ammobiliate a uso turistico, ecc.), ANCHE OCCASIONALE E SEPPURE SVOLTO NON IN FORMA IMPRENDITORIALE, è necessario trasmettere apposita comunicazione all’Unione dei Comuni della Valtenesi.

 

ANCHE TALE ESERCIZIO COMPORTA GLI ADEMPIMENTI CONNESSI AL VERSAMENTO DELL’IMPOSTA DI SOGGIORNO.

 

 Di seguito vengono pubblicati il regolamento applicativo del tributo aggiornato e le tariffe in vigore, le istruzioni operative che devono seguire le strutture ricettive per dichiarare e versare l'imposta, nonché i manifesti che le strutture ricettive devono esporre nei propri locali ai sensi dell'art. 7 del regolamento.

 

 

 

N.B. SI RICORDA A TUTTI GLI ESERCENTI L'ATTIVITA' DI OSPITALITA' TURISTICA CHE LA SCADENZA PER LA COMPILAZIONE E LA TRASMISSIONE ALL'UNIONE DEL MODELLO 21 E' FISSATA INDEROGABILMENTE AL 31 GENNAIO 2019 PER L'IMPOSTA DI SOGGIORNO 2018.

IL MODELLO E' SCARICABILE - PRECOMPILATO - DAL SITO DEDICATO (SI VEDANO LE ISTRUZIONI ALLEGATE).

PER QUALSIASI INFORMAZIONE 0365 552844 int. 6

 

 

 

Cliccare qui per inserire le dichiarazioni mensili inerenti le presenze dei propri ospiti.

 

 

AllegatoDimensione
TARIFFE ED ESENZIONI IMPOSTA DI SOGGIORNO ANNO 2019197.83 KB
DELIBERA GU N. 103 DEL 30.10.18 CONFERMA APPLICAZIONE IMPOSTA SOGGIORNO E TARIFFE ANNO 201965.81 KB
REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO152.42 KB
ISTRUZIONI PER L'INSERIMENTO DELLE DICHIARAZIONI MENSILI949.33 KB
COMUNICAZIONE AVVIO/CESSAZIONE CAV1.44 MB
COMUNICAZIONE VARIAZIONE NUMERO CAMERE/APPARTAMENTI/POSTI LETTO AFFITTO CAV59.33 KB
ISTRUZIONI PER LA STAMPA DEL MOD. 21319.75 KB
manifesto_imposta_di_soggiorno.doc1.15 MB
versamento_imposta_di_soggiorno_2017_e_controlli.pdf330.07 KB
delibera_giunta_unione_n._118_del_13.12.2017.pdf69.08 KB
allegato_2_tariffe-esenzioni_2018.pdf284.09 KB