aggiornamenti

Imposta di soggiorno e strutture ricettive occasionali

Si ricorda che per l’esercizio delle attività ricettive extra-alberghiere (affittacamere, bed & breakfast, case per vacanze, unità abitative ammobiliate a uso turistico, ecc.), anche occasionale e seppure svolto non in forma imprenditoriale, è necessario trasmettere apposita comunicazione all’Unione dei Comuni della Valtenesi.

 

Tale esercizio comporta altresì gli adempimenti connessi al versamento dell’imposta di soggiorno.

 

 

Condividi contenuti