aggiornamenti

COMUNICAZIONE NUOVA TESORERIA DELL'UNIONE DEI COMUNI DELLA VALTENESI

Con la presente si informa che a seguito di espletamento di procedura di gara, a far data dal 01/01/2021, il nuovo servizio di Tesoreria dell’Unione verrà svolto dalla BANCA POPOLARE DI SONDRIO – Agenzia di Desenzano del Garda – Filiale di Manerba del Garda.

Pertanto, si prega di voler cortesemente prendere nota delle nuove coordinate bancarie:

Intestazione: UNIONE DEI COMUNI DELLA VALTENESI

Codice IBAN: IT56J0569654460000009500X27

Codice BIC/SWIFT: POSOIT22XXX

 

Si precisa che il codice IBAN è disponibile anche alla Sezione "Pagamenti".

AVVISO PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E PER LA TRASPARENZA 2021-2023

AVVISO PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E PER LA TRASPARENZA 2021-2023 - CLICCA QUI

AVVISO DI SELEZIONE N. 14/2019 DOTECOMUNE

SELEZIONE TIROCINANTI PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DOTE COMUNE

GRADUATORIA FINALE

AVVISO

SCHEMA DOMANDA

SCADENZA ENTRO LE ORE 16,30 DEL GIORNO 15 OTTOBRE 2020

EMERGENZA COVID-19 EROGAZIONE MISURE DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE

EMERGENZA COVID-19

EROGAZIONE MISURE DI SOLIDARIETA’ ALIMENTARE a seguito dell’Ordinanza n. 658 emessa in data 29/03/2020 dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile

 

I Comuni aderenti all’Unione dei Comuni della Valtenesi (Manerba del Garda, Moniga del Garda, Padenghe sul Garda e Soiano del Lago) hanno definito i criteri e le modalità di erogazione delle misure di solidarietà alimentare previsti dall’Ordinanza n. 658 del 29/03/2020 e che prevede aiuti concreti per l’acquisto dei generi alimentari e di prima necessità.

Possono accedere a tale beneficio tutti i cittadini residenti nei Comuni di Manerba del Garda, Moniga del Garda, Padenghe sul Garda e Soiano del Lago che si trovino in condizioni di fragilità economica, causata dall’emergenza COVID 19.

Per maggiori informazioni accedere al sito internet dei rispettivi Comuni

 

Comune di Manerba del Garda - CLICCA QUI 

Ufficio Servizi Sociali 0365 552533

 

Comune di Moniga del Garda - CLICCA QUI 

Ufficio Servizi Sociali 0365 500821

 

Comune di Padenghe sul Garda - CLICCA QUI 

Ufficio Servizi Sociali 030 9995660 – 030 9995680

 

Comune di Soiano del Lago Garda - CLICCA QUI 

Ufficio Servizi Sociali 0365 676102 interno 5

 

 

Il Presidente dell’Unione Comuni Valtenesi

Flaviano Mattiotti

 

CONFERENZA PRELIMINARE DEI SERVIZI AI SENSI DELL’ART. 14 COMMA TER, LEGGE N. 241/1990 - PROGETTO DEFINITIVO DI OPERA PUBBLICA PER LA COSTRUZIONE DI NUOVA PALESTRA COMUNALE ADERENTE ALLE NORME C.O.N.I PRESSO IL CENTRO SPORTIVO COMUNALE DON TOSI A PADENGHE

PROGETTO DEFINITIVO DI OPERA PUBBLICA PER LA COSTRUZIONE DI NUOVA PALESTRA COMUNALE ADERENTE ALLE NORME C.O.N.I PRESSO IL CENTRO SPORTIVO COMUNALE DON TOSI A PADENGHE SUL GARDA (BS).

INDIZIONE E CONVOCAZIONE DI CONFERENZA PRELIMINARE DEI SERVIZI AI SENSI DELL’ART. 14 COMMA TER, LEGGE N. 241/1990 DA EFFETTUARSI IN FORMA SEMPLIFICATA ED IN MODALITÀ SINCRONA PER IL GIORNO MERCOLEDÌ 25 MARZO 2020 ORE 10:00 PRESSO L’UFFICIO TECNICO DEL COMUNE DI PADENGHE S/G VIA BARBIERI N. 3.

NUOVO CORONAVIRUS COVID-19 - ORDINANZA DEL MINISTERO DELLA SALUTE E DELLA REGIONE LOMBARDIA

Con la presente si comunicano le ultime disposizioni ufficiali emanate dal Presidente della Regione Lombardia e dal Ministro della Salute per il contenimento e la gestione del “Corona Virus”.

 

Si precisa che si tratta di misure di prevenzione, in quanto la nostra zona non è inserita nella classificazione a rischio (zona rossa).

 

I provvedimenti previsti sono:

 

1) la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico (palestre);

 

2) sospensione dei servizi educativi dell'infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché della frequenza delle attività scolastiche;

 

3) sospensione dei servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura (biblioteca);

 

4) sospensione di ogni viaggio d’istruzione, sia sul territorio nazionale sia estero;

 

5) previsione dell’obbligo da parte degli individui che hanno fatto ingresso in Lombardia da zone a rischio epidemiologico di comunicare tale circostanza al dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio;

 

6) Bar, locali notturni ed esercizi di intrattenimento sono chiusi dalle 18.00 alle 6.00.

 

Fino a nuove comunicazioni gli esercizi commerciali e i ristoranti rispettano il normale orario di apertura. La limitazione di chiusura riguarda solo esercizi con licenza “bar”.

 

Il Presidente di Regione Lombardia, sentito il Ministro della Salute, può modificare le disposizioni sopra elencate in ragione dell'evoluzione epidemiologica.

L'ordinanza del Ministero della Salute e di Regione Lombardia ha validità immediata e fino a domenica 1° marzo 2020 compreso.

 

 

 

Per visualizzare l’ordinanza del Ministro della Salute e del Presidente della Regione Lombardia CLICCA QUI

 

ELENCO DIECI COMPORTAMENTI DA SEGUIRE INDICATI DAL MINISTERO DELLA SALUTE CLICCA QUI

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

MINISTERO DELLA SALUTE CLICCA QUI

REGIONE LOMBARDIA CLICCA QUI

 

 

Condividi contenuti